immagine

18 anni e 18 mesi… consecutivi…

Share This Post

18 anni fa… il 7 Settembre 1998, c’era la festa del paese, tu non eri del tutto in te, troppe birre coi tuoi amici, e io ti guardavo un po’ divertita e un po’ scocciata , non stavamo più insieme, ci eravamo lasciati, ma ci ronzavamo ancora intorno. Poi tu sei partito in quarta e mi hai chiesto di essere di nuovo la tua ragazza e io ho accettato.

Sono passati 18 anni, e siamo ancora qui. Conviviamo ora, siamo più grandi, più consapevoli, abbiamo passatempi che non sempre coincidono, ma a noi va bene così.

Siamo sempre scemi e ci divertiamo tantissimo insieme. A volte basta uno sguardo e scoppiamo a ridere.

Complicità: una parola fondamentale in una coppia.

Spesso la gente ci guarda e pensa che noi siamo tipi da: ognuno fa quello che vuole. Io la vedo più come: vivi e lascia vivere. Per me è giusto così. Stiamo insieme, viviamo insieme, ma non dobbiamo essere in simbiosi totale.

A me basta esserci sempre per te, soprattutto quando serve davvero. Tu per me ci sei sempre. Mi fai sentire importante e amata, e questo conta molto più di stare appiccicati sul divano tutte le sere.

Quindi, tirando le somme: ci conosciamo da 20 anni, stiamo insieme da 18 consecutivi, e siamo stati insieme 18 mesi prima della ‘separazione momentanea’ che è stata fondamentale per noi due… eravamo arrivati a un punto di non ritorno, o ci allontanavamo, o avremmo finito con l’odiarci, quindi: ben venga la separazione! Che poi ci ha portato a tornare insieme ed essere ancora qui 18 anni dopo: insomma, più di mezza vita insieme. 

 

Lascia una risposta